Consigli Fertili,  Gravidanza

La prima settimana di Gravidanza

Condividi
prima settimana di gravidanza

Quando inizia la prima settimana di gravidanza?

In ostetricia il lungo viaggio della gravidanza inizia dal primo giorno dell’ultima mestruazione, ma l’età gestazionale vera e propria viene determinata in base alla prima ecografia.

 

Quali sono i sintomi nella prima settimana di gravidanza?

I sintomi non vengono ancora avvertiti dalla Donna, la quale non sa ancora che l’ovulo è stato fecondato.

Cosa evitare nella prima settimana di gravidanza?

Se la Donna sta già cercando una gravidanza, dovrebbe:

– astenersi dall’assumere farmaci senza raccomandazione medica

– evitare di bere alcol e fumare

– non eseguire esami radiografici

– evitare conflitti e ogni genere di stress

Com'è il bambino nella prima settimana di gravidanza?

Nella prima settimana di gravidanza non si parla ancora di bambino, ma di una morula frutto del concepimento.

Questa subirà delle trasformazioni morfologiche (diventerà quella che viene definita Blastocisti) e a distanza di circa 5 giorni si verificherà l’impianto: l’ovulo fecondato si sposta verso l’utero, lasciando le tube di Falloppio. Sulla parete dell’utero (endometrio), avviene l’annidamento e inizia il vero sviluppo. La fase dell’annidamento avviene solitamente intorno al 21° giorno del ciclo mestruale.

 

Cosa si deve fare nella prima settimana di gravidanza?

Durante la prima settimana di gravidanza è consigliato assumere acido folico, fondamentale per prevenire la formazione di difetti nel tubo neurale del feto (la spina bifida)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.